IMG_0439

Questo pomeriggio alle 17.00 un gruppo di militanti forzanovisti ha effettuato un blitz davanti il Consolato greco in Viale Beatrice d’Este 1 a Milano. I militanti hanno infatti apposto davanti l’ingresso uno striscione con la scritta “Giorgos e Manos martiri d’Europa”

L’azione è stata effettuata in ricordo dei due Caduti e in sostegno dei militanti nazionalisti di Alba d’Oro, che ieri hanno visto morire i due giovani attivisti del movimento in un attentato davanti alla sede di Atene.

In un momento in cui il popolo greco ha bisogno di essere unito a fronteggiare la crisi economica e sociale, infatti, l’ obbiettivo é spaccare e distruggere i movimenti nazionalisti e far crescere la tensione in una nazione già spaccata dalla crisi più grave di sempre. Siamo certi che Alba d’Oro non cadrà nella trappola degli “opposti estremismi”. Una trappola che ha già visto purtroppo cadere anche in Italia centinaia di giovani che da una parte e dall’altra lottavano per le proprie idee.

Non possiamo non stigmatizzare il comportamento di alcuni giornali tra cui spiccano il Corriere e Repubblica che stanno tentando di mistificare la strage a sangue freddo utilizzando termini quali “sparatoria” e “neonazi”.

Quella di ieri non è stata una sparatoria ma un infame agguato in perfetto stile partigiano. Manos e Giorgos non erano “neonazi” ma due giovani nazionalisti di 20 e 23 anni.

Forza Nuova Milano

IMG_0445 IMG_0434 IMG_0435 IMG_0436 IMG_0439 IMG_0440 IMG_0443

Print Friendly, PDF & Email