Tutte le sezioni e i nuclei delle regioni settentrionali con i coordinatori regionali e i responsabili provinciali, insieme ai quadri organizzativi di ogni realtà militante, sono convenuti al Corso di Formazione che si è tenuto a Verona il 24/25 settembre.
Fondamentale è stato, proprio alla vigilia di una stagione politica che sarà determinante non solo per la nostra Nazione ma per l’intera Europa, ritrovare tutte le nostre sezioni per stabilire dei punti fermi a breve e medio termine, così da poter impostare un’unica ed uniforme azione politica sul territorio equilibrando tutte le realtà in movimento ed accompagnandole ad un uguale e importante livello di incidenza politica locale.
I corsi hanno trattato argomentazioni sia prettamente politiche ma soprattutto logistico/organizzative, tutte determinanti alla luce della continua evoluzione dei criteri di rapportazione politico militante che le nostre sezioni devono tenere con e a difesa della Comunità Nazionale proprio durante questi ultimi colpi di coda di un sistema ormai in agonia sociale, politica ed economica.

Partendo dalla comunicazione e dai rapporti con i media, passando dallo stile di occupazione della piazza e dalla nuova idea della “sezione polivalente” che riesca ad attrarre simpatizzanti e cittadini anche al di fuori del nucleo militante, si è delineato il determinante ruolo che Forza Nuova, insieme ai nostri equivalenti europei, dovrà avere nei prossimi anni.
Determinante apporto e’ stato fornito da Gianni Correggiari e Roberto Fiore, rispettivamente Vice Segretario e Segretario Nazionale di Forza Nuova, che hanno delineato con tanta chiarezza quanta inesorabile franchezza l’attuale grave situazione nazionale ed europea, chiarendo le prospettive politiche di lotta attuali e future di Forza Nuova in Italia e in Europa.
E’ stata poi confermato che si terra’ il Congresso Nazionale nel prossimo dicembre.
Oltre poi all’esposizione della rinnovata realtà di Lotta Studentesca e di Lotta Studentesca Universitaria, appena consolidata durante il recente Ufficio Politico tenutosi a Massa, si è tenuto un breve ma intenso corso di autodifesa personale per i militanti che ogni settimana affrontano la piazza e si è puntata l’attenzione ancora una volta sull’importanza della distribuzione regolare dei mezzi cartacei ufficiali di propaganda forzanovista: Il Megafono e la rivista Ordine Futuro, da poco anche on-line.

Al giusto grado di tensione militante, imposto da questi mesi e anni decisivi, si è unita la proverbiale convivialità forzanovista che sempre più serra i ranghi della nostra comunità fatta di uomini e di donne che da più di un decennio lottano per la Ricostruzione Nazionale al fianco di un Popolo forse un po’ stanco e debilitato da un potere ormai lontano e sganciato dalla gente, ma ogni giorno sempre più consapevole della realta’ e quindi disposto anch’esso a combattere per il proprio futuro, come confermano le continue nuove adesioni al nostro Movimento.
Forza Nuova e i suoi militanti stanno crescendo di giorno in giorno; tutti gli Italiani se ne stanno accorgendo!

Luca Castellini
Coordinatore Forza Nuova per il Nord Italia

Print Friendly, PDF & Email