Camerati!

Come ogni anno vogliamo ricordare il sacrificio di Sergio Ramelli con una serie di iniziative.

Di seguito il calendario degli eventi.

La settimana dedicata a Sergio inizia martedì 26 aprile, quando sui muri della città compariranno i manifesti che riguardano il tradizionale corteo del 29 aprile.

Giovedì 28 aprile, dalle 20.30 alle 21.30 presso i giardini intitolati a Sergio (via Bronzino) si terrà un concerto acustico dove le nostre canzoni di lotta e di vittoria saranno intonate in ricordo di Sergio e di tutti i camerati caduti.

A seguire, come ogni anno, la veglia silenziosa e composta sotto casa Ramelli.

Venerdì 29 aprile si terrà il tradizionale corteo – fiaccolata.

Il concentramento è fissato per le ore 20.00 in p.le Susa.

Prima della partenza del corteo i camerati, inquadrati di fronte ad una simbolica lapide, chiameranno il “Presente” per Carlo Borsani caduto per mano partigiana il 29 aprile del 1945 proprio in questa piazza.

Il corteo, composto e silenzioso, arriverà fino sotto casa Ramelli dove verrà chiamato il “Presente” per Sergio Ramelli.

Sciolto il corteo tutti i partecipanti raggiungeranno p.le Piola da dove partirà il secondo corteo che proseguirà fino sotto casa Pedenovi.

Domenica primo maggio si terrà la terza edizione del torneo di calcetto dedicato a Sergio.

Le squadre che si sfideranno in una cameratesca competizione saranno impegnate fino dalla mattinata.

A seguire grigliata e concerto con i gruppi milanesi Malnat, DDT, Nativi.

Invitiamo tutti i camerati a presenziare a tutti gli appuntamenti con lo spirito che ha animato gli organizzatori, uno spirito di sereno cameratismo.

Nobis.

I camerati.

Print Friendly, PDF & Email