I soliti figli di papà/antifascisti di professione rilanciano proclami contro l’apertura della nuova sede di Cuore Nero, sabato 6 alle 17 in Via Pareto a Milano. Aderisce al presidio “antifa”anche rifondazione comunista,  che per non farsi mancare niente, finanzia  i terroristi sudamericani delle FARC

Su Indymedia (e su tutti gli altri siti rossi) tutti i dettagli del presidio, che si terrà davanti al Torchiera dalle 15.00.  Qui sotto un piccolo assaggio del buco spazio/temporale in cui sono finiti…Forza Nuova, antifascisti o meno sarà comunque in piazza a Milano con un banchetto di propaganda militante!

SABATO DALLE 15 PRESIDIO IN PIAZZA CIMITERO MAGGIORE

NO AI COVI FASCISTI

Sabato 6 settembre 2008 le teste rasate di Cuore Nero apriranno una nuova sede nel quartiere certosa-garegnano grazie a:

– appoggi politici istituzionali;
– finanziamenti riconducibili a Lino Guaglianone, recentemente candidato per AN e già noto tesoriere dei Nuclei Armati Rivoluzionari, gruppo di assassini con un passato fatto di omicidi e stragi come quella di Bologna del 1980;
– sdoganamento di pratiche e ideologie imputabili di apologia di fascismo in nome di una falsa pluralità di espressione politica e di una costante tendenza al revisionismo storico.

Pratiche che provocano costanti e violenti attacchi contro chiunque non accetti di piegarsi a questa logica aberrante.
L’ultimo agguato squadrista si è consumato qualche notte fa a Roma ai danni di tre giovani e ci descrive quanto inquietante sia il panorama odierno e futuro, segnato da lame, mazze da baseball e covi neri.

INVITIAMO TUTTI I CUORI ANTIFASCISTI SABATO 6 DALLE 15 IN POI AL PRESIDIO IN PIAZZALE CIMITERO MAGGIORE A MILANO

Print Friendly, PDF & Email