(AGI) – Roma, 27 lug. – Contro la cosiddetta norma anti-precari Forza Nuova e’ “pronta alle barricate”. Lo annuncia il segretario Roberto Fiore che sottolinea come “il Governo disconosce la paternita’ della misura”. Resta il fatto che “pero’ nella manovra economica al vaglio del Senato l’emendamento e’ presente: ed ora tutti se ne lavano le mani. Tale porcheria deve essere modificata dal Senato”.

Nel ricordare che con tale proposta “il giudice non potra’ piu’ obbligare le imprese, nei casi in cui siano state accertate irregolarita’, ad assumere i lavoratori precari” Fiore ricorda come la “Confindustria si e’ gia’ felicitata per la geniale idea: di fatto il mercato del lavoro si sta configurando come una riserva di schiavi. Il datore di lavoro potra’ effettuare una serie pressoche’ infinita di contratti a termine rischiando al massimo una sanzione di importo pari a sei mensilita’”.(AGI)

Print Friendly, PDF & Email